Primavera 2018
ITA / ENG
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it

Baselworld - Special Edition

Baselworld - Special Edition

read more



Inverno 2017

Inverno 2017

read more



Abbonamento 4 numeri

Abbonamento 4 numeri

read more



AUTUNNO 2017

AUTUNNO 2017

read more



Estate 2017

Estate 2017

read more



Primavera 2017

Primavera 2017

read more



INVERNO 2016

INVERNO 2016

read more



AUTUNNO 2016

AUTUNNO 2016

read more



ESTATE 2016

ESTATE 2016

read more



Spring 2016

Spring 2016

read more



INVERNO 2015/2016

INVERNO 2015/2016

read more



Autummo 2015

Autummo 2015

read more



Condividi su Facebook

Hermès e il suo viaggio onirico attraverso il gioco, l'arte e la magia

A Roma l'esclusiva mostra-museo-temporary ‘I tre giochi di prestigio’


Hermès e il suo viaggio onirico attraverso il gioco, l'arte e la magia

Un concept sovversivo, un sofisticato gioco di rimandi, allusioni e creatività, la maison francese sceglie il gioco come tema dell'anno. Così Pierre Alexis Dumas, direttore artistico di Hermès e Francesca di Carrobio, AD di Hermès Italia, hanno dato il via ad un’iniziativa speciale davvero unica dedicata a Roma: da oggi 8 marzo fino alla fine del 2018  apre le sue porte al pubblico uno speciale spazio espositivo a via Condotti, 67. Una sorta di capsula del tempo, un po’ mostra, un po’ museo e un po’ temporary shop d’eccezione. Questo il raffinato racconto intitolato ‘I tre giochi di prestigio’ fra arte, magia e oggetti storici d’archivio Hermès, un percorso creato dalla designer matali crasset e dal curatore Stéphane Corréard che hanno avuto ‘carte blanche’ dalla maison per stupire e condurre lo spettatore in un viaggio onirico probabilmente iniziato nel marzo 1908 proprio a Roma, con una proiezione cinematografica nei giardini di Villa Medici, dove secondo un racconto fantasioso, illusionisti francesi vissuti nel XIX secolo come Georges Méliès e Raymond Roussel avrebbero incontrato Émile Hermès. Nella prima sequenza, intitolata Gli Oggetti (in mostra dall’8 marzo al 18 maggio) protagonista è il mago Jean-Eugène Robert-Houdin. Tra levitazione, oggetti che scompaiono, guanti e cappelli animati, automi, storie fantastiche ed enigmi, tutto è illusione nell'universo del mago. Dall'orologio da taschino della collezione Émile Hermès all'orologio Arceau Le temps suspendu, da un nécessaire da viaggio allo skateboard o alla bicicletta Le Flneur d' Hermès. Le meraviglie si propagano fino alla Galleria del Prestigio, accanto alla capsule occupata dalle artiste Louise Hervé e Chloé Maillet, ispirate da scienza e finzione. Nella sequenza 2, La Luce (da maggio a settembre) protagonista sarà Georges Méliès, cineasta e illusionista che prese il posto di Houdin del quale acquisì nel 1888 il teatro a lui intitolato. Protagonista sarà il cinema con giochi di luci e di carte da parati che compongono il fondo evocando le decorazioni sceniche che Méliès dipingeva. Passato e presente s'incontrano con una poesia che invade la Galleria del Prestigio dove sculture, video e disegni firmati da Yves Netzhammer fanno eco ai film di Méliès. Nella sequenza 3, Le parole, viaggio con lo scrittore e inventore Raymond Roussel, fino a dicembre, con una capsule ispirata dalla roulotte con cui Roussel partì nel 1925 per esplorare l'Alsazia e la Svizzera: sedile, plaid, bauli, giochi di spirito e di parole che conducono alle creazioni luminose di Jean-Michel Alberola. Dunque da oggi  fino a dicembre, concedersi una visita di questo luogo oltre il tempo è un vero lusso che cambierà vesti ogni tre mesi e dove gli oggetti più trasversali della collezione Hermès saranno mixati a quelli della collezione d’archivio di Emile Hermès, nipote del fondatore della maison, con opere di artisti contemporanei e con giochi di prestigio, illusionismo e spettacolari attrazioni. Si alterneranno gli universi di Jean-Eugène Robert-Houdin, Georges Méliès e Raymond Roussel. Tre diversi giochi di prestigio creeranno un viaggio attraverso la collezione, curiosità, invenzioni, trucchi ed evocativi bauli che fanno sognare.


Read in english


Invia ad un amico

« back




In Dalmazia fra lusso e natura nel resort ecosostenibile

In Dalmazia fra lusso e natura nel resort ecosostenibile

Una vacanza tra architetture di lusso, la più grande SPA croata, il più esteso hammam d’Europa, acque cristalline: un’oasi firmata Falkensteiner

read more



Ultima tappa del Giro d’Italia 2018

Ultima tappa del Giro d’Italia 2018

A Roma splende la maglia rosa di Chris Froome

read more



Il Premio “Hausmann & Co - Patek Philippe” ai giovani talenti

Il Premio “Hausmann & Co - Patek Philippe” ai giovani talenti

All'innovazione ed eccellenza dei ricercatori ENEA

read more



Il Classic Tour di Breguet

Il Classic Tour di Breguet

Da Bruxelles a Milano fino a Madrid e Tokyo

read more



Pitti Optical Cocktail al Porta Rossa

Pitti Optical Cocktail al Porta Rossa

Atmosfere sofisticate ed eccellenze toscane

read more



È PRIMAVERA AL 'FRAGRANCE BAR'

È PRIMAVERA AL 'FRAGRANCE BAR'

HOTEL EDEN E CAMPOMARZIO70 INSIEME PER UN'ESPERIENZA SENSORIALE

read more



MODA. L'ITALIA FA SCUOLA

MODA. L'ITALIA FA SCUOLA

A FIRENZE PRESENTATO IL MANIFESTO PER L'ALTA FORMAZIONE

read more



LE TRE ANIME DI TISSOT

LE TRE ANIME DI TISSOT

HAPPY HOUR DI PRIMAVERA A ROMA

read more



GRANDE FESTA A GENOVA

GRANDE FESTA A GENOVA

VARATA LA NAVE ITALIANA PIU' GRANDE E SUPER TECNOLOGICA DI SEMPRE

read more



Scatti di Cinema & Moda alla Terrazza Gallia

Scatti di Cinema & Moda alla Terrazza Gallia

La mostra approda a Milano

read more



NEW YORK SI COLORA DI TIFFANY BLUE

NEW YORK SI COLORA DI TIFFANY BLUE

Inedito lancio della nuova campagna Tiffany & Co

read more



PANERAI alla DESIGN WEEK

PANERAI alla DESIGN WEEK

CELEBRA LA PASSIONE PER IL MARE E PER L’INNOVAZIONE

read more