Primavera 2018
ITA / ENG
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it

Baselworld - Special Edition

Baselworld - Special Edition

read more



Inverno 2017

Inverno 2017

read more



Abbonamento 4 numeri

Abbonamento 4 numeri

read more



AUTUNNO 2017

AUTUNNO 2017

read more



Estate 2017

Estate 2017

read more



Primavera 2017

Primavera 2017

read more



INVERNO 2016

INVERNO 2016

read more



AUTUNNO 2016

AUTUNNO 2016

read more



ESTATE 2016

ESTATE 2016

read more



Spring 2016

Spring 2016

read more



INVERNO 2015/2016

INVERNO 2015/2016

read more



Autummo 2015

Autummo 2015

read more



Condividi su Facebook

IL PRIMO GRAN PREMIO DI ROMA

IL MONDIALE DI FORMULA E FA TAPPA NELLA CITTÀ ETERNA


IL PRIMO GRAN PREMIO DI ROMA

IL CONTO ALLA ROVESCIA È INIZIATO 

Mancano 48h all’attesissimo campionato di Formula E, il 14 Aprile 2018 è una data storica, prima tappa italiana dell' E-Prix - il mondiale di automobilismo delle monoposto elettriche. Dalla tappa di Hong Kong dello scorso dicembre, il campionato si concluderà a New York il 15 luglio. E la tappa che avrà quale scenario speciale il quartiere dell’Eur, uno skyline della Città Eterna innovativo e suggestivo. L’evento è atteso da appassionati e non solo, un pubblico internazionale seguirà le prove e la gara. In pochissime ore i 15mila posti in tribuna sono andati sold out. Una fitta campagna e coinvolgimento dell’intera città, molti i maxischermo previsti e le aree prato ad accesso gratuito per seguire la kermesse capitolina, che sarà comunquin diretta tv, le qualifiche dalle 12.00 e la gara dalle 16 e a seguire la premiazione. Il grande favorito è  Jean-Eric Vergne con i suoi 109 punti a seguire Felix Rosenqvist con 79 punti e Sam Bird a 76 . Un evento nell’evento, una sfida già vinta per la Capitale, gli organizzatori e per l’Italia tutta. Ieri incontro degli organizzatori e di una delegazione di team e piloti con Papa Francesco a Santa Marta per una benedizione speciale per il primo GP della Città Eterna.

Un percorso di 2,7 km  e ben 19 giri  con 21 curve fra via Cristoforo Colombo e il Palazzo dei Congressi, passeranno accanto alla ormai nota Nuvola di Fuksas divenuto uno dei nuovi simboli dell’Eur. Alejandro Agagfondatore e CEO di Formula E, ha dichiarato: "Siamo felici di avere l’E-Prix a Roma. Sarà un evento spettacolare che intratterrà i cittadini romani e creerà un gran numero di vantaggi per la città, come la costruzione di moltissime torrette per ricaricare le auto ibride e elettriche. Il layout del circuito sembra lungo e impegnativo per i piloti, vorrei ringraziare tutte le persone che hanno lavorato per portare la Formula E e le sue monoposto 100% elettriche nella Città Eterna “ che - come ha ribadito Virginia Raggi, Sindaco di Roma - " è il primo circuito cittadino italiano a far parte del FIA Formula E”. La nuova dimensione “cittadina” del motorsport, che solo un campionato a zero emissioni è in grado di interessare anche top sponsor del mondo del fashion e del lusso.  La Formula E sembra infatti destinata a diventare una cassa di risonanza importante per tutto ciò che è collegato alla mobilità del futuro ma anche alle tendenze lifestyle e al lusso sostenibile ed etico. Numerosi infatti anche gli eventi e le iniziative collaterali, le cene di gala e i glamour cocktail non mancheranno. Attesi ospiti speciali come l'attrice Sienna Miller, molti e blasonati i partner fra cui spicca TAG Heuer Founding Partner e Official Timekeeper della Formula E. Sin dal primo giorno, TAG Heuer ha creduto nel futuro di questo Campionato del Mondo FIA per monoposto elettriche e ne è diventato Partner Fondatore nel 2014. Orologio Ufficiale e Cronometrista Ufficiale di questa innovativa competizione, TAG Heuer è orgogliosa di aver collaborato con tutte le parti interessate per sviluppare questo campionato unico al mondo che coniuga alla perfezione lo sport automobilistico di alto livello con le tecnologie più avanzate e porta il divertimento direttamente nel cuore delle città, vicino al grande pubblico, ai giovani e alle famiglie. Il primo e-Prix è stato organizzato a Pechino, in Cina e da allora Tag Heuer non ha mai abbandonato la Formula E, rinnovando la sua partnership, dopo Roma seguiranno le altre tappe 2018: Parigi, Berlino, Zurigo e New York. Jean-Claude Biver, CEO of TAG Heuer, ha dichiarato: "Fin dal primo giorno, TAG Heuer ha creduto nel futuro di questo primo campionato FIA per veicoli elettrici monoposto, dimostrando questa convinzione grazie al suo coinvolgimento come partner fondatore. Oggi siamo orgogliosi di far parte della sua espansione, dalla "start-up iniziale al suo nuovo ciclo di campionato indispensabile."
Un altro esempio BMW partner ufficiale dei veicoli Fia Formula E fino al 2021 è l'ennesima conferma del grande interesse per questa competizione. Altro partner blasonato: Hugo Boss - la casa di moda tedesca da quasi 3 miliardi di fatturato - è partner ufficiale per l’abbigliamento che vanta anche un lungo legame con il mondo dell’automobilismo, ed in particolare con la Formula 1. Il brand teutonico ha deciso di abbracciare la causa della più sostenibile e innovativa Formula E, oggi diventata la vetrina preferita dei grandi marchi automobilistici attenti alla sostenibilità sempre più. Il brand ha fatto il suo debutto in Formula E in occasione di un evento esclusivo ad Hong Kong lo scorso dicembre. La multinazionale tedesca veste il management, i dipendenti ed i volontari del circuito portando nella Formula E i suoi  35 anni di esperienza e competenza nel mondo delle corse. Alla vigilia della tappa romana del 14 aprile 2018 abbiamo intervistato Renato Bisignani - Direttore Comunicazione  Formula E che sottolinea: "Siamo molto orgogliosi di questa tappa a Roma, è uno scenario speciale e soprattutto siamo molto felici della risposta del pubblico e dei partner.  Intendiamo da sempre farci promotori della mobilità sostenibile da ogni punto di vista e tutto il riscontro che sta avendo il circuito ci conferma che quanto fatto fino ad oggi va nella giusta direzione ed amplifica il nostro messaggio di sensibilizzazione verso la mobilità elettrica. Il nostro impegno è volto a far capire anche quanto divertenti, emozionanti e ‘cool’ siano da guidare le vetture a zero emissioni.”  
Godetevi lo spettacolo! 

Read in english


Invia ad un amico

« back




In Dalmazia fra lusso e natura nel resort ecosostenibile

In Dalmazia fra lusso e natura nel resort ecosostenibile

Una vacanza tra architetture di lusso, la più grande SPA croata, il più esteso hammam d’Europa, acque cristalline: un’oasi firmata Falkensteiner

read more



Ultima tappa del Giro d’Italia 2018

Ultima tappa del Giro d’Italia 2018

A Roma splende la maglia rosa di Chris Froome

read more



Il Premio “Hausmann & Co - Patek Philippe” ai giovani talenti

Il Premio “Hausmann & Co - Patek Philippe” ai giovani talenti

All'innovazione ed eccellenza dei ricercatori ENEA

read more



Il Classic Tour di Breguet

Il Classic Tour di Breguet

Da Bruxelles a Milano fino a Madrid e Tokyo

read more



Pitti Optical Cocktail al Porta Rossa

Pitti Optical Cocktail al Porta Rossa

Atmosfere sofisticate ed eccellenze toscane

read more



È PRIMAVERA AL 'FRAGRANCE BAR'

È PRIMAVERA AL 'FRAGRANCE BAR'

HOTEL EDEN E CAMPOMARZIO70 INSIEME PER UN'ESPERIENZA SENSORIALE

read more



MODA. L'ITALIA FA SCUOLA

MODA. L'ITALIA FA SCUOLA

A FIRENZE PRESENTATO IL MANIFESTO PER L'ALTA FORMAZIONE

read more



LE TRE ANIME DI TISSOT

LE TRE ANIME DI TISSOT

HAPPY HOUR DI PRIMAVERA A ROMA

read more



GRANDE FESTA A GENOVA

GRANDE FESTA A GENOVA

VARATA LA NAVE ITALIANA PIU' GRANDE E SUPER TECNOLOGICA DI SEMPRE

read more



Scatti di Cinema & Moda alla Terrazza Gallia

Scatti di Cinema & Moda alla Terrazza Gallia

La mostra approda a Milano

read more



NEW YORK SI COLORA DI TIFFANY BLUE

NEW YORK SI COLORA DI TIFFANY BLUE

Inedito lancio della nuova campagna Tiffany & Co

read more



PANERAI alla DESIGN WEEK

PANERAI alla DESIGN WEEK

CELEBRA LA PASSIONE PER IL MARE E PER L’INNOVAZIONE

read more