Ideamoon
ALTAROMA: ANTONELLA ROSSI

ALTAROMA: ANTONELLA ROSSI

La nuova collezione P/E Antonella Rossi Haute Couture, disegnata dalla 24enne Giulia Mori è interamente ispirata all’esaltazione della donna del capolavoro di Dante Alighieri “La Divina Commedia”. La Maison in questa collezione ha voluto dare un volto ed un corpo alla tanto desiderata Beatrice, vestendola di abiti che raccontano l’amore di Dante verso la propria amata, così forte che, egli stesso, giunto alla fine del suo viaggio, lo esprime con parole sublimi: “L’amor che move il sole e l’altre stelle”. 

 

Nella “Capsule Collection”, in particolare, la contaminazione con l’arte figurativa di Marco Zappa si esalta nella lavorazione del tessuto sul quale egli va a disegnare figure eteree inseguite e sognate nelle morbide pieghe dei tessuti.

I colori esaltano la femminilità della donna, nella sua delicatezza iniziando dal crema ed arrivando ai toni di rosa e lilla e nella sua sensualità osando con il verde petrolio ed il rosso passione per giungere al blue ed all’immancabile nero che si avventurano nella profondità dell’animo femminile. 

Il prugna ed il nero per gli abiti da sera sottolineano in profondità l’articolata percezione della sensualità sui piani sottili.
La fantasia a tema floreale è il fil rouge della collezione Haute Couture P/E 2015 che vede anche figure di essenze d’amore in sembianze umane che danzano nella morbidezza dei tessuti a sottolineare l’eleganza femminile di una donna desiderata ed amata. 

Pizzo e ricamo giocano un ruolo fondamentale, creando un look inusuale, raffinato ed innovativo in senso assoluta per la preziosa fusione con l’arte figurativa.

A concludere il défilé, la sposa, tra fashion ed eleganza in perfetto stile italiano e che nell’assoluta esaltazione della bellezza, grazia ed armonia, viene accompagnata da Damiano Cioci, vincitore della Finale Nazionale 2014 del concorso nazionale “Il Più Bello d’Italia”. 

 

I materiali usati sono lino, viscosa, seta, georgette, crêpe georgette, organza e plissè, i quali, grazie alla loro trasparenza, esaltano la silhouette della donna rendendola sexy ma mai volgare.

Gli accessori Antonella Rossi, d’impatto retrò, donano leggerezza alla collezione, rendendola frizzante ed estremamente femminile. 

Tutti i tessuti sono 100% Made in Italy. 

La collezione in passerella è stata accompagnata dalla preziosa gioielleria di Lapis & Co. noto per aver scelto i lapislazzuli quale filo conduttore e punto d’origine di tutte le loro creazioni. E di fatto il cuore pulsante del gioiello che, grazie all’accostamento con le altre gemme, assume mille declinazioni, tutte accomunate da equilibrio e completezza. 

Le acconciature sono state realizzate da Bartorelli Art of Hair ed il make up da Michela Mele.