Ideamoon
FENDI COUTURE: THE DAWN OF ROMANITY

FENDI COUTURE: THE DAWN OF ROMANITY

Ieri sera 4 luglio le antiche rovine del Palatino si sono trasformate in sfondo monumentale per la sfilata Fendi Couture Autunno/Inverno 2019-2020. Un evento nell'evento che conferma la centralità della Città Eterna quale scenario d'eccezione per un sublime incontro di moda, cultura e storia che lascia sempre - per fortuna - senza fiato. Nella cornice del tempio di Venere, ben 54 look hanno sfilato attraverso un suggestivo giardino in stampo italiano, omaggiando i 54 anni trascorsi da Karl Lagerfeld nella maison romana in qualità di direttore artistico. 

La collezione è una sinuosa sinfonia di effetti mutevoli, che esalta la gloria senza tempo di Roma . Da un lato, il rigore e le forme modulari dell’architettura classica. Dall’altro le misteriose regole della natura: fra radici, strati, strutture e filamenti. Al centro, il fascino della donna romana, celebrato nella sua intramontabile allure cinematografica. Un orgoglio e un trionfo di eccellenze Made in Italy.