Ideamoon
L'autunno di Gucci fra vintage e futuro

L'autunno di Gucci fra vintage e futuro

Fondata a Firenze nel 1921, Gucci è uno dei più importanti brand moda sinonimo di lusso e italianità, con una prestigiosa reputazione fondata su creatività, innovazione e lavorazione artigianale italiana da sempre. E da tempo fa parte del Gruppo Kering, leader mondiale che controlla un pacchetto di importanti brand nei settori lusso, sport e lifestyle. La maison Gucci ha appena svelato la sua nuova campagna pubblicitaria dedicata alle collezioni di orologi e gioielli, con una selezione di modelli di tendenza e novità ritratti in una serie di evocativi scatti di still life. La nuova campagna pubblicitaria Fall Winter 2020-21 è stata scattata da Colin Dodgson con la direzione artistica di Christopher Simmonds.  Atmosfere calde ed eleganti dove trionfano oggetti vintage a rievocare il passato ma protagonisti assoluti sono il presente e futuro creativo ed innovativo di Gucci.  Sei foto della campagna sono dedicate alle collezioni G-Timeless e Grip, ritratte su boiserie, in una meravigliosa biblioteca fra oggetti iconici e storici. Tra i modelli spicca il cronografo Grip,  e diverse versioni dell'orologio Grip in acciaio, PVD oro giallo o PVD grigio e svariati design G-Timeless, come gli orologi automatici Swiss made con quadrante in pietra arricchito dalle celebri api della Maison. A raccontare la collezione G-Timeless troviamo anche i modelli slim con quadrante argentato spazzolato o laccato rosa.

Altri sette scatti sono dedicati ai gioielli delle collezioni GG Running, Gucci Flora e Lion Head in oro giallo o bianco, diamanti e pietre preziose. Collane, anelli, bracciali e orecchini sono presentati su diverse superfici, dal lussuoso e avvolgente velluto ad antichi mobili in legno, che valorizzano le loro decorazioni di gemme e silhouette moderne.