Ideamoon
Una nuovo prestigioso incarico per Roberto E. Wirth

Una nuovo prestigioso incarico per Roberto E. Wirth

La storica Associazione via Sistina- via Francesco Crispi, nata circa un secolo fa, dopo alcuni anni di oblio è stata rifondata e poi ampliata includendo oltre alle due storiche vie anche via Gregoriana, via Capo le Case, Piazza della Trinità dei Monti e Viale Trinità dei Monti.

Alle redini del nuovo gruppo il Dott. Roberto E. Wirth, proprietario e General Manager dell’Hotel Hassler, già Presidente dell’Associazione Trinità dei Monti e Piazza di SpagnaIl Dott. Wirth - in foto -  da anni si batte per la riqualificazione e il decoro del centro storico, ha ora deciso di intraprendere questa nuova avventura per amore del rione in cui è nato e cresciuto.

In questo momento storico, lo scopo dell’Associazione è quello di rilanciare, ora più che mai, una parte del centro così importante sia per i romani che per il turismo nazionale ed internazionale. L’obiettivo dell’Associazione è quello di formare un gruppo forte e coeso - composto da albergatori, commercianti, residenti, artigiani, gallerie d’Arte - fra cui La Gagosian Gallery - e biblioteche del calibro della Bibliotheca Hertziana -  preposto a rilanciare e migliorare, in collaborazione con le Istituzioni, la zona con eventi culturali ed omaggiare, così, la città di Roma e il pubblico internazionale con questo patrimonio dove tradizione ed innovazione si incontrano e convivono.  Tutta l’area, crocevia dei più importanti hotel della Capitale, era ed è luogo d’incontro di intellettuali, artisti, pittori, scrittori, uomini politici e d’affari.  Via Sistina, così come tutte le strade riunite nell’Associazione, è una strada ricca di storia, arte e cultura. Parte della lunghissima “Strada Felice”, la via fu costruita per volontà di Papa Sisto V alla fine del 1500 per collegare il Pincio a S. Croce in Gerusalemme. Gli storici Palazzi presenti custodiscono magnifici ed inimmaginabili cortili e prestigiose terrazze per ammirare le cupole e la magnificenza della Città Eterna. Tra tutti, lo storico Palazzo Zuccari, sede della Bibliotheca Hertziana, con il suo caratteristico portone, su via Gregoriana, a forma di una gigantesca bocca spalancata e con il naso a fare da chiave di volta della struttura di ingresso. Degna di nota, la maestosità di Piazza della Trinità dei Monti con la meravigliosa chiesa della Ss. Trinità e l’obelisco Sallustiano alto 13,91metri, realizzato in epoca romana imperiale ad imitazione degli obelischi egiziani. Gioielli nascosti e sconosciuti a molti come il Ninfeo Romano delle Suore di Nostra Signora Lourdes, con mosaici policromi opera, con ogni probabilità, di maestranze greche che lavorarono anche alle terme Eleniane. La zona è, inoltre, sede di attività e botteghe storiche, artigiani di fama mondiale, luoghi d’incontro del Jet set internazionale e di hotel di tale prestigio che hanno ospitato ed ospitano ancora Capi di Stato, celebrites e movie stars.