AUTUNNO 2017
ITA / ENG
CHANEL COCO CRUSH
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it

Estate 2017

Estate 2017

read more



Primavera 2017

Primavera 2017

read more



INVERNO 2016

INVERNO 2016

read more



AUTUNNO 2016

AUTUNNO 2016

read more



ESTATE 2016

ESTATE 2016

read more



Spring 2016

Spring 2016

read more



INVERNO 2015/2016

INVERNO 2015/2016

read more



Autummo 2015

Autummo 2015

read more



ESTATE 2015

ESTATE 2015

read more



Primavera 2015

Primavera 2015

read more



Winter 2014

Winter 2014

read more



AUTUNNO 2014

AUTUNNO 2014

read more



Will Smith. Intense and dramatic

In arrivo nelle sale italiane con Zona d'ombra dal 17 marzo distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia...




In arrivo nelle sale italiane con Zona d’ombra dal 17 marzo distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia.
Non tutti sanno che i suoi esordi lo videro irrompere nel panorama musicale a stelle e strisce con il duo dj Jazzy Jeff and The Fresh Prince. Così dopo i primi successi fu notato e gli fu proposto di par parte della sit com Il Principe di Bel Air, dove sostanzialmente doveva interpretare se stesso, un ragazzo di strada di Filadelfia, trapiantato a Bel Air. Fu un successo incredibile, una delle serie TV più amate negli States e poi anche all’estero, in onda per anni.
Da lì al primo film per il cinema il passo fu breve, con i famosi 6 gradi di separazione del ‘93 dove i critici ne furono favorevolmente colpiti. Nel ‘95 arriva davvero il successo con Bad Boys e si può dire che allora il suo percorso cinematografico ha preso il sopravvento su quello musicale e televisivo. Sono arrivati grandi riscontri con il famoso Indipendence Day del ‘96 e poi con Nemico pubblico e con la fortunata saga dei Men in Black. Ma la consacrazione ufficiale può dirsi avvenuta nel 2001 con l’interpretazione di Muhammad Alì in Alì che gli valse la candidatura agli Oscar come attore non protagonista. Ha fondato una sua casa di produzione cinematografica con cui ha prodotto Hitch o La ricerca della felicità (sua seconda nomination all’Oscar). Lo abbiamo visto in gran forma a febbraio sul palco di Sanremo, fra gli attesi ospiti internazionali della kermesse ha duettato in un breve sketch con il conduttore. La sua semplicità e il sorriso sono disarmanti e coinvolgenti. La sua grande capacità è quella di ‘arrivare’ a tutti, ha un fascino speciale che il gentil sesso non disdegna affatto. È tra gli attori di Hollywood più amati e autorevoli. Vive con la sua bella famiglia per lo più a Miami nella inavvicinabile Star Island, a breve sarà protagonista dell’atteso quanto spinoso film Zona d’ombra (Concussion) in uscita a Natale negli USA e in arrivo nelle sale italiane il 17 marzo con la distribuzione di Warner Bros Entertainment Italia.

 


Will Smith qui veste i panni del medico che con la sua scoperta fece tremare una delle organizzazioni più potenti al mondo. Un battaglia incredibile tratta da una storia vera. Infatti il film drammatico Zona d’Ombra - per la regia di Peter Landesman - racconta la storia di Bennet Omalu, il neuropatologo forense che cercò in ogni modo di portare all’attenzione pubblica la sua importante scoperta: una malattia degenerativa del cervello che colpiva i giocatori di football vittime di ripetuti colpi alla testa. Durante la sua ostinata ricerca, il medico tentò di smantellare lo status quo dell’ambiente sportivo che, per interessi politici ed economici, metteva consapevolmente a repentaglio la salute degli atleti. Con Will Smith, nel cast ci sono anche gli splendidi Alec Baldwin e Luke Wilson.

 


Il titolo originale del film Concussion (Commozione cerebrale) è decisamente più esplicativo per un film che si concentra su un tema importante e si basa su una storia vera che scava sui traumi cerebrali multipli e sulle loro letali conseguenze nel tempo, uno scorcio su una ricerca di una scomoda verità in un sistema complesso di grandi interessi.  
Attuale, profondo, drammatico, toccante e inaspettato: da non perdere.


Read in english


Invia ad un amico

« back