Autunno 2018
ITA / ENG
Scatti di Cinema&Moda Milano
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it

ESTATE 2018

ESTATE 2018

Leggi



Primavera 2018

Primavera 2018

Leggi



Baselworld - Special Edition

Baselworld - Special Edition

Leggi



Inverno 2017

Inverno 2017

Leggi



Abbonamento 4 numeri

Abbonamento 4 numeri

Leggi



AUTUNNO 2017

AUTUNNO 2017

Leggi



Estate 2017

Estate 2017

Leggi



Primavera 2017

Primavera 2017

Leggi



INVERNO 2016

INVERNO 2016

Leggi



AUTUNNO 2016

AUTUNNO 2016

Leggi



ESTATE 2016

ESTATE 2016

Leggi



Spring 2016

Spring 2016

Leggi



ESTATE 2016



Se ne parla in continuazione: se non cresce la competitività d’impresa non crescono gli investimenti e di conseguenza non crescono i consumi.
Il mercato del lusso, che sarebbe più corretto definire mercato dell’eccellenza, ha un ruolo fondamentale in questo processo, poiché è un mercato che subisce minori flessioni di altri.
Le leve competitive vincenti, com’è noto, sono tre: l’efficienza produttiva (attraverso il contenimento dei costi), l’innovazione sistemica (di prodotto e di processo) e l’espansione internazionale delle reti di fornitura e di distribuzione.
È di fondamentale importanza, secondo J.D. Blackburn, saper giudicare velocemente ciò che si vende e farlo arrivare nei propri negozi prima dei concorrenti. È la Time-based Competition.
Altrettanto importante, data la crescente complessità ed eterogeneità della domanda, è saper “micronizzare” il mercato, cioè ridurlo a sotto/componenti molto minute per poi ricomporlo secondo un particolare tipo di offerta per essere vincenti nella sfida della multicanalità, cioè la capacità di un brand di progettare, sviluppare e gestire in modo armonizzato le esperienze emozionali dei propri clienti.
Come sempre, per gestire in modo vincente questi processi, serve una specifica cultura e una grande competenza.
Ma gli italiani sono gente in gamba e sapranno farlo.

 

ENRICO COGNO

Price

« indietro