Ideamoon

Primavera 2012

Con questo numero Luxury files apre un anno impegnativo e si proietta in una nuova fase.
Parliamo di lusso da oltre 10 anni, siamo una delle riviste più accreditate ed apprezzate nell'universo del lifestyle e per molti aspetti, negli anni, abbiamo precorso tendenze e anticipato lo scenario competitivo con numerose intuizioni vincenti.
Ora cerchiamo di fare lo stesso e di adeguare il taglio della rivista al cambiamento dei tempi,  alle contingenze internazionali e all'evoluzione del concetto di lusso.
Non è casuale, dunque, la scelta di un nuovo direttore, un segno tangibile della volontà di cambiamento. Siamo felici di introdurre ai nostri lettori il volto che incarnerà questa crescita e naturale evoluzione di Luxury files. Sociologo, giornalista da oltre quarant'anni. Professore Associato di Tecnica della Comunicazione all'Università di Perugia per più di vent'anni.
È Enrico Cogno, noto comunicatore e formatore. Ha fondato e diretto per circa trent'anni uno degli Istituti di Formazione e Consulenza Manageriale più accreditati d'Italia. Nella sua lunga carriera ha svolto numerose consulenze per importanti aziende ed istituzioni internazionali. È stato Vice President FERPI, la Federazione Italiana Relazioni Pubbliche, ed è membro delle più importanti realtà associative per la Formazione e la Comunicazione. Attualmente è docente presso la LUISS Business School e, nel tempo, non ha mai tralasciato l'attività editoriale, pubblicando testi di notevole interesse per varie case editrici. La verità è che non basterebbe una monografia per raccontarvi “tutto” Enrico Cogno. Oltre alla sua lunga esperienza ed alle sue ampie competenze, Enrico è una continua scoperta di aneddoti ed interessi che spaziano dal judo alla musica jazz che ama comporre da sempre.  
Perciò, nell'evitare una complicata ed inutile sintesi, vogliamo lasciare a voi la scoperta e dare solo un grande benvenuto ad un impeccabile professionista, ad una persona coinvolgente, ad un uomo  appassionato e di profondo spessore, da cui c'è solo da imparare tanto.

Price