Ideamoon
Visita il sito Blancpain
“La Pergola”: una nuova era

“La Pergola”: una nuova era

Bellezza, cultura, ospitalità, sono queste le tre parole d’ordine che hanno ispirato il rinnovamento radicale de La Pergola di Heinz Beck, sempre nella tradizione di accoglienza del Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel, guardiano fedele della grande hotellerie romana.

 Il cambiamento è radicale. Prima suggestione, la nuova interior decoration, tra il bianco e il rosso che riprende il cotto dei caratteristici tetti romani ma anche i colori tipici della Roma antica, ora arricchita da dettagli moderni, tavoli tondi e linee curve, impreziosita da punti luce di design che dialogano armonicamente tra passato e futuro. Nelle sale si aprono angoli di riservatezza con spazi morbidi e continui che si spalancano nelle splendide vetrate, dove una vista della Città Eterna è sempre abbagliante. Il progetto è firmato da Jouin Manku, studio parigino di architettura e design fondato da Patrick Jouin e Sanjit Manku, un’idea di rinnovamento nata già nel 2019 e portata avanti con determinazione. Oggi questi nuovi spazi accolgono l’ospite che vuole provare una cucina raffinata ma non distante, fatta di profumi e materie prime di grande qualità, per una esperienza di gusto, o di “pace” e “wellness” a tutto tondo, come racconta Beck in conferenza stampa. Anche in questa nuova veste trovano spazio elementi della collezione d’arte del Rome Cavalieri, come i vetri di Gallè e alcuni dipinti, che nel nuovo contesto vengono esaltati e resi attualissimi.

Nuovo anche il menù, che riflette la filosofia di Heinz Beck, basata sui concetti di salute, benessere e cucina circolare con l’impiego al 100% delle materie prime in tutte le sue componenti, riducendo drasticamente gli scarti. Identificativo di questo percorso è il piatto "0,1%", dove 0,1% è la percentuale dello spazio occupato dall'uomo rispetto alla biomassa mondiale. Nel piatto, un sanpietrino di pomodoro liofilizzato e carbone è circondato da erbe spontanee, simboleggiando la natura che riconquista il territorio - in foto.
Un omaggio a Roma è invece "Agnello sull’Antica Appia", che combina la carne ovina con i legumi germogliati, disposti a riformare il motivo tipico del lastricato dell'Appia Antica.

Una nuova era per “La Pergola” di Heinz Beck, uno degli chef più prestigiosi che tanto è legato alla Capitale e che oggi è pronto a raccontare una nuova fase della sua storia professionale: “Sappiamo da dove veniamo. Adesso vi facciamo vedere dove vogliamo andare”.

 

Cristina Chiarotti