1 A Forte dei Marmi torna “A tavola sulla spiaggia”
Ideamoon
A Forte dei Marmi torna “A tavola sulla spiaggia”

A Forte dei Marmi torna “A tavola sulla spiaggia”

Per la seconda volta la sfida all’ultimo mestolo sulle “sabbie nobili” di Forte dei Marmi si è svolta nella storica e mitica Capannina di Franceschi, “a porte chiuse” senza il coinvolgimento del pubblico per chiari motivi di sicurezza sanitaria. Già l’anno scorso furono sospese le Olimpiadi e gli Europei di calcio  ha detto il celebre Gianni Mercataliorganizzatore dellevento - ma riuscimmo a non interrompere A tavola sulla spiaggia, il tradizionale appuntamento con il buon mangiare e il buon bereAgli otto piatti in concorso erano abbinati altrettanti vini: dalla Toscana Tenuta Carobbio, Donne Fittipaldi a Bolgheri, Bibi Graetz, Cecchi, dallUmbria Arnaldo Caprai, dal Lazio La Tognazza e dalla Francia Champagne PerrierJouët.

Questo “goloso” show ha proclamato così il “Piatto Forte” 2021 dedicato a Forte dei Marmi la cui Amministrazione Comunale anche quest’anno ha rinnovato il PatrocinioLo “scolapasta d’oro”, realizzato da Petruzzi & Branca di Brescia, che è il simbolo della vittoria di questo originale talent mondano-gastronomico, è stato conquistato da unaparmigiana di gamberi abbinata a Cuvée Secrète di Arnaldo Caprai. 

La Giuria Stampa ha assegnato il Premio Parmigiano Reggiano ad una torta pasqualina abbinata a La Mora Rosato di Cecchi. Il premio all’eleganza nella presentazione del piatto intestato a Rodo, la griffe italiana simbolo dell’eleganza artigianale nel mondo, è stato assegnato al gelato della fattoria: sorbetto di pomodoro e gelato di robiola servita in cialda salata abbinato al vino Tapioco dell’azienda La Tognazza a Velletri guidata dal bravo Gianmarco Tognazzi che ha indirizzato agli organizzatori un’originale supercazzola in videomessaggio. 

Gli chef stellati presenti in giuria, presieduta da Gianfranco Vissani, hanno condiviso il serio impegno deiconcorrenti fra i quali cera Luca Calvaninon solo celeberrimo attore apprezzato da Ozpetek ma anche grande appassionato di cucinaAppuntamento all’anno prossimo, stessa spiaggia stesso mare, giusto per celebrare i 30 anni della manifestazione.