1 AG Group e Hyatt Hotels
Ideamoon
AG Group e Hyatt Hotels

AG Group e Hyatt Hotels

AG Group annuncia una nuova entusiasmante collaborazione internazionale in franchising con Hyatt Hotels a partire dal 1° ottobre 2021. Il nuovo hotel lifestyle di lusso a cinque stelle di AG Group a Firenze, IL Tornabuoni, entra a far parte della collezione The Unbound Collection by Hyatt.  E a Roma il The Tribune, entrerà invece a far parte di JdV by Hyatt a partire dalla fine di settembre 2021.

 Grazie a questo nuovo accordo di franchising con AG Groupl'eccellenza dell'ospitalità italiana sarà protagonista in uno scenario internazionale. La collaborazione è la prima di molte iniziative che AG Group e Hyatt Hotels hanno pianificato, grazie alla loro strategia di crescita sinergica. La collaborazione segna anche un percorso positivo e un momento di crescita per entrambe le società, nonostante il periodo difficile per il turismo in Italia e nel mondo.

"Questa nuova collaborazione è una pietra miliare estremamente importante nella nostra ambizione condivisa con Hyatt di continuare ad espandere la nostra presenza con nuovi hotel e destinazioni", dichiara Andrea Girolami, Presidente di AG Group. “Questo accordo segna anche un progresso significativo nella nostra strategia per creare valore aggiunto al portafoglio clienti di AG Group. Il nostro obiettivo è offrire ai nostri ospiti un servizio ancora più attento, professionale, che viene dal cuore.”

 La partnership in franchising di AG Group in The Unbound Collection by Hyatt consente al gruppo di sfruttare la rete di distribuzione globale di Hyatt e il pluripremiato programma fedeltà World of Hyatt per gli ospiti, ma di mantenere l'individualità e l'indipendenza per IL Tornabuoni, che si pone come struttura unica ed esclusiva a Firenze. L'elegante e raffinato boutique hotel, parte della collezione di AG Hotels, si trova lungo Via Tornabuoni nello storico Palazzo Minerbetti del XII secolo. Il design italiano ad hoc degli interni accuratamente curato è stato creato appositamente per l'hotel dall'architetto milanese Andrea Auletta e riflette le radici storiche del palazzo di epoca rinascimentale. I riferimenti all'architettura, alla storia, alla natura e al cibo della città trapelano in tutte le 62 camere e suite, compresi i cinque punti di ristoro dell'hotel: il Ristorante Il Magnifico, il Cafè Il Magnifico, il Ristorante Lucie, la Terrazza delle Farfalle e la cantina La Cave. Il restaurato Palazzo Minerbetti ha conservato gran parte del suo patrimonio fiorentino con interni all'avanguardia e, l'aspetto opulento della struttura, unisce perfettamente il prestigio storico con la bellezza moderna. La maggior parte delle camere e delle suite mette a disposizione degli ospiti due letti matrimoniali, caratteristica molto rara da trovare in gran parte d'Italia e d'Europa, insieme a bagni maestosi che ricordano la sontuosità delle antiche terme. Molte camere e suite offrono viste mozzafiato su alcuni dei luoghi più famosi della città, tra cui la famosa Cupola del Brunelleschi e il Campanile di Giotto del Duomo, la facciata della Chiesa di Santa Maria Novella, la Chiesa di San Frediano in Cestello e lo splendido panorama di Villa Bardini nel Giardino Bardini, solo per citarne alcuni. Così gli hotel JdV di Hyatt sono conosciuti per il loro legame autentico e radicato con i quartieri in cui sorgono e The Tribune Hotel, parte di JdV by Hyatt, si trova appena fuori Via Veneto, resa famosa nella Dolce Vita di Federico Fellini e vicino le principali attrazioni turistiche della Città Eterna. L'hotel a quattro stelle con 52 camere viene scelto dagli ospiti perché si trova a due passi dai più importanti punti d’interesse della capitale. La terrazza panoramica del The Tribune invita gli ospiti a godersi momenti magici con una vista spettacolare su Villa Borghese, gustando piatti della cucina tradizionale italiana e assaporando deliziosi cocktail per vivere una serata indimenticabile sotto le stelle.