Ideamoon
Gucci
Dario Loison e l'anno che verrà

Dario Loison e l'anno che verrà

Il maestro pasticcere Dario Loison affronta il domani con spirito propositivo e combattivo e realizza nuove idee, come la nuova identità del catalogo monografia: “un libro da collezionare, proprio come la Latta limited edition”. Loison brilla da sempre con i suoi panettoni portando in alto il Made in Italy gastronomico nel mondo e va più in là del cliché: ‘ Tradizione - Passione - Innovazione’. Cosa c'è oltre? “In Loison c'è la Tenacia. Per essere tenace devi credere in un obiettivo con coerenza e combattere con tutte le proprie forze per raggiungerlo, portandolo avanti con Disciplina e non con la casualità. C’è Curiosità, il motore che alimenta la nostra creatività che si riversa poi sulla parte artistica delle nostre confezioni grazie a Sonia Design. C’è Autocontrollo, nel senso del controllo interno in Loison; già dagli inizi degli anni 90, lavorando molto con i mercati esteri e quando in Italia ancora non era un obbligo e nessuno sapeva cosa fosse l’HACCP, ho fortemente creduto in questo sistema di autocontrollo. Proseguito poi con la certificazione volontaria BRC Food nel 2007. Autocontrollo aziendale inteso anche in termini di Autodisciplina e fermezza, come abbiamo dimostrato proprio durante i mesi di Lockdown dove abbiamo saputo reagire con spirito propositivo. C’è Ispirazione, sempre in funzione di una visione che spesso manca nelle piccole realtà come la nostra. Cerchiamo di lavorare attraverso un disegno progettuale che si interseca con obiettivi a medio e lungo termine. C’è Altruismo, una caratteristica che accomuna tutte le persone positive: non mi piace parlarne perché la beneficenza si fa e non si dice. Noi cerchiamo di essere altruisti non solo con il prodotto ma anche con la disponibilità.”

La collezione per le prossime festività si ispira ai giochi di una volta, una ricerca  fra i ricordi d'infanzia, fra i solai a ritrovare giochi dei primi del Novecento. Le bambole di porcellana e gli aeroplanini in legno, dalle macchine a pedali ai cavallucci a dondolo, fra trottole e carillon.   In pieno stile Loison, l'intento è risvegliare i ricordi, evocare quelle atmosfere gioiose in cui i bambini giocano con la fantasia e crescono  sicuri, guardando al futuro con occhi più sereni. Ne abbiamo tutti bisogno!