Ideamoon
Visita il sito Blancpain
La Limonaia Urbana da Roma all’Europa

La Limonaia Urbana da Roma all’Europa

Il Pesto Barilla Basilico e Limone sorprende la Città Eterna con un evento che inaugura la stagione estiva e diviene la prima tappa di un tour europeo che toccherà più città. Infatti dal 23 al 26 maggio La Lanterna  - in via Tomacelli 157  - si è trasformata in una Limonaia Urbana, regalando a tutta Roma un’esperienza multisensoriale. E dalla “dolce vita” romana, la Limonaia Urbana arriverà poi anche a Parigi, Atene e Monaco, portando il gusto fresco dell’estate in tutta Europa. 

Con la sua cremosità unica e la delicata nota di limone, il gusto di Pesto Barilla Basilico e Limone continua a sorprendere, offrendo ogni volta un’esperienza palatale mai provata, un viaggio multisensoriale che coinvolge tutti i sensi.
Dopo l’esperienza milanese dell’anno scorso, il viaggio di Pesto Barilla prosegue Nella cornice dell’ex palazzo dell’Unione Militare, perla di modernità circondata dalla bellezza eterna degli edifici storici della Capitale, il tocco fresco e il gusto sorprendente del Pesto Barilla Basilico e Limone hanno celebrato l’inizio della stagione estiva romana, immersa nei profumi, colori e sapori della “dolce vita”, sulla terrazza di uno dei palazzi più iconici di Roma, con una vista mozzafiato su Via del Corso fino a Piazza del Popolo. Firmata dall’architetto Massimiliano Fuksas, la sapiente combinazione dell’acciaio e dei 1000 vetri triangolari rende La Lanterna un edificio unico a Roma, dove iconicità e contemporaneità si fondono perfettamente. Ed è in questo connubio di storia e modernità che si intrecciano armonicamente gli allestimenti floreali curati dal flower designer Vincenzo Dascanio, ricreando una vera e propria Limonaia in grado di offrire a tutti i visitatori un’immersione sensoriale coinvolgente, cullati dai suoni e inebriati dai profumi della “dolce vita” romana. In questa cornice suggestiva il protagonista indiscusso non può che essere il gusto inaspettato del Pesto Barilla Basilico e Limone, con la sua cremosità unica, l’aroma intenso del basilico 100% italiano da agricoltura sostenibile e il tocco fresco delle scorze di limone.

Il programma di Limonaia Urbana Roma ha dato vita a masterclass e laboratori con un’offerta gastronomica molto ricca. Nelle quattro giornate di apertura il pubblico ha potuto godersi un brunch, una merenda o un aperitivo, coccolati dall’offerta di haute cuisine del catering romano Relais Le Jardin, in collaborazione con il team di chef di Academia Barilla: forme e sapori si sono uniti in un equilibrio tra ricercatezza estetica e selezione della materia prima, regalando un’esperienza di gusto all’insegna della “romanità”, totalizzante e irripetibile. Ad accompagnare i piatti i drink esclusivi di Freni e Frizioni, lo street cocktail bar, che ha il merito di aver portato nella capitale il rito dell’aperitivo. Varie masterclass culinarie guidate dai food talent Emanuele Ferrari, Ruben Bondì e Lulù Gargari, che hanno dato vita a sfiziose ricette, da veloci finger food a primi piatti più articolati, ovviamente tutte con l’ingrediente d’eccezione, il Pesto Barilla Basilico e Limone, ed il suo gusto inaspettato e fresco, dove il profumo del basilico si sposa perfettamente con il delizioso twist delle scorze di limone.

Per vivere a pieno l’essenza dell’estate italiana, la Limonaia Urbana ogni giorno ha organizzato anche tre laboratori dedicati all’eccellenza artigianale italiana, a cura di Sigrid Ceramics, per far vita a pezzi unici in ceramica, plasmando materiali semplici e naturali. Suggestivi i workshop tenuti da Flò-ra, che con ago, telaio e filato di qualità ha realizzato ricami personalizzati, e infine quelli di Ateneo dell’Olfatto, per scoprire il mondo affascinante dell’arte della profumeria, dove ogni aroma racconta una storia e offre un viaggio sensoriale unico, come quello del Pesto Barilla Basilico e Limone.
Dall’atmosfera spensierata della “dolce vita” romana, la Limonaia Urbana quest'anno varcherà per la prima volta i confini dell’Italia, per portare il calore dell’estate, la freschezza degli agrumi e il piacere di un buon piatto in alcune delle principali capitali europee.

Parigi, Atene e Monaco: ecco le città dove l’experience firmata Barilla farà tappa in questa estate 2024. Un vero viaggio sensoriale che farà immergere i visitatori in tutta la bellezza e l’unicità dei profumi, dei colori e dei sapori dell’estate.
Dal 14 al 16 giugno sarà la volta di Parigi, dove i profumi e i sapori della Limonaia Urbana invaderanno il Café de l’Homme, che offre una delle più belle panoramiche della città, con una meravigliosa vista sulla Torre Eiffel.
Dal 28 al 30 giugno, la Limonaia Urbana porterà i colori e i profumi dell’estate nel cuore della città di Atene, all’Olympias Terrace, con un’ampia veduta sull’Acropoli, sulla collina del Licabetto e sul monte Ymittos.
Per chiudere in bellezza l’estate dal 13 al 15 settembre, Limonaia Urbana approderà a Monaco di Baviera, che ospiterà l’iniziativa multisensoriale di Pesto Barilla Basilico e Limone sulla splendida terrazza di Kustermann.