Ideamoon
Gucci
Omega è cronometrista Ufficiale di Tokyo 2020

Omega è cronometrista Ufficiale di Tokyo 2020

Tokyo 2020 è la 29° edizione di OMEGA in qualità di Cronometrista Ufficiale dei Giochi Olimpici.

 

Il presidente del Comitato Olimpico Internazionale Thomas Bach e il CEO di OMEGA Timing Alain Zobrist si sono incontrati a Tokyo per celebrare il ruolo di OMEGA di Cronometrista Ufficiale dei Giochi.OMEGA, sin dalla prima esperienza in qualità di Cronometrista Ufficiale dei Giochi Olimpici nel 1932, ha progettato, sviluppato e prodotto l'attrezzatura per il cronometraggio sportivo più avanzata al mondo.

La presenza di OMEGA a Tokyo ripercorre l'evoluzione tecnologica di OMEGA attraverso storie avvincenti e attrezzature che sono cambiate con l’evolvere del tempo, come le campane forgiate a mano che segnano l’ultimo giro, le fotocamere con fotofinish del 21° secolo e i cronografi in grado di registrare fino al milionesimo di secondo.

Riflettendo sulla duratura collaborazione, il presidente del Comitato Olimpico Internazionale, Thomas Bach, ha elogiato il servizio offerto da OMEGA: “I Giochi Olimpici riguardano lo sport e lo sport riguarda i risultati. Senza OMEGA, non ci sarebbero i risultati. Abbiamo stretto un'amicizia e siamo entusiasti di come OMEGA stia portando avanti il cronometraggio, adattandolo al nuovo mondo in cui viviamo. Abbiamo gli stessi interessi: servire gli atleti, arricchire la loro esperienza e arricchire l'esperienza dei fan in tutto il mondo”.

OMEGA “cronometra i sogni Olimpici” e il CEO di OMEGA Timing, Alain Zobrist, è ben consapevole del ruolo che la tecnologia del cronometraggio gioca nel segnare momenti che cambiano la vita: “Come Cronometristi Ufficiali siamo sempre stupiti di come le macchine su cui lavoriamo generino emozioni umane così potenti”. Prossimo appuntamento saranno i Giochi invernali a Pechino nel 2022.